La Storia della Fiera di San Marco

La Fiera di San Marco ha quasi 150 anni di storia, la sua conformazione attuale (giornata di mercato + Est Veronese Produce) però prende vita nel 1984 quando alcuni cittadini e rappresentanti delle associazioni di categoria del paese si sono riuniti per organizzare un evento che potesse promuovere le attività e l’imprenditoria di San Bonifacio e del territorio circostante. Gianni Rossi, Ottorino Santolin, Sandro Nogara e Giorgio Lecca hanno fatto parte di quella piccola cerchia di ideatori che hanno dato la spinta decisiva per la nascita dell’esposizione.

Da questa volontà è nata “Est Veronese Produce”, la cui prima edizione si è tenuto in piazza Costituzione all’interno di quello che era un vero e proprio tendone pensato per il circo. Da allora l’esposizione è cresciuta e si è poi spostata al parcheggio Palù, sua sede attuale, in grado di garantire spazi maggiori. Artigianato, commercio, agricoltura e industria, questi i settori che si è sempre cercato di promuovere, dando l’opportunità alle attività sambonifacesi di presentare i propri prodotti, premiando le eccellenze e creando un vero e proprio filo conduttore tra le imprese storiche di San Bonifacio e quelle che, anno dopo anno, si sono affacciate alla ribalta.